La gamma elettrica Audi si allarga verso il basso e alla e-tron 55 quattro da 408 cavalli si aggiunge la e-tron 50

audi

La Audi e-tron 50 è equipaggiata con due motori elettrici ma che producono complessivamente il corrispettivo di 313 cavalli e un picco di coppia di 540 Nm.

Sempre 4×4, con istinti “preveggenti”

Il sistema di trasmissione integrale quattro convertito all’elettricità deve poter mantenere la sua fama e il suo buon nome. Il funzionamento principale è affidato al motore elettrico posteriore, ma al variare delle condizioni e delle richieste di potenza e/o motricità da parte del guidatore entra in azione anche l’unità anteriore. Questa entra in gioco in modo predittivo, cioè cercando di anticipare gli interventi delle tecnologie tenendo conto dei parametri della guida.

 

Situazioni in cui mancane nella trazione o nell’erogazione di forza motrice (al posto giusto) causerebbero disomogeneità nella percezione della guida del veicolo, o della sua stabilità. Ciò che potrebbe avvenire soprattutto lungo i fondi a scarsa aderenza e nella guida impegnata.

 Prestazioni e autonomia

Con un pieno di energia l’Audi e-tron 50 quattro dichiara 7 secondi da 0 a 100 km/h e 190 km/h di velocità massima autolimitata. Al massimo della carica è possibile percorrere fino a 300 chilometri. Meno che con con la sorella 55, ma anche molto meno rispetto alle Tesla Model S, di certo tra i rivali principali.

Eppure secondo Audi, anche in questa versione “entry level” le tecnologie hanno un pregevole rendimento. Risulta per esempio che oltre il 90% delle decelerazioni (frenate e situazioni in cui il pilota non sta accelerando) vengono sfruttate dall’elettronica di bordo per ricaricare le batterie.

La e-tron 50 è equipaggiata con un Efficency Assistant che supporta il pilota nell’adottare tutte le strategie per rendere la guida pratica ed efficiente. Questo avviene in modo predittivo agendo sul cruise control adattivo e sfruttando il riconoscimento del traffico circostante, inclusa la segnaletica stradale.

 Ricarica delle batterie

Utilizzando una colonnina a corrente continua con potenza da 120 kW la e-tron 50 ricarica rapidamente il pacco batterie in circa 30 minuti. Sfruttando un sistema a corrente alternata fino a 11kW sono necessarie circa 7 ore. Il network di ricarica Audi e-tron Charging Service mette a disposizione oltre 100mila colonnine pubbliche in Europa, delle quali oltre 5mila attive in Italia.

 Sistema domestico

Di serie Audi fornisce un sistema compact con portata fino a 2,3 kW dotato di prese domestiche da 230 Volt e sino a 11 kW con prese trifase da 400 Volt.

Grazie all’accordo tra Audi ed Enel X, per il mercato italiano viene attivata l’opzione gratuita a listino Ready for e-tron. Un incentivo a disposizione di tutti coloro che decidono di convertirsi all’elettrico. Per chi prende la decisione è possibile organizzare tutte le operazioni servendosi di un unico interlocutore.

 Prezzo in Italia

Audi e-tron 50 quattro diventa disponibile sui listini italiani a partire dal prossimo autunno, al prezzo di circa 75.000€.