Efficienza energetica e benessere dei cittadini: al via la campagna crowdfunding di Welfare Efficiency Piemonte

Efficienza energetica e benessere dei cittadini: al via la campagna crowdfunding di Welfare Efficiency Piemonte

Ecomill è la prima piattaforma italiana di equity crowdfunding dedicata a progetti nei settori dell’energia, dell’ambiente e del territorio, e lancia la sua prima campagna con Welfare Efficiency Piemonte, WE(Y).

WE(Y) nasce dall’iniziativa congiunta di tre diverse realtà: Infinity Hub, Reabilitiamo e Accademia dell’Efficienza. L’obiettivo della società è quello di efficientare dal punto di vista energetico una vecchia fabbrica tessile presente a Chieri, nel torinese, dove sorgerà un nuovo centro fisioterapico riabilitativo all’avanguardia, volto al benessere del cittadino.
Infinity Hub è un acceleratore di startup attento a iniziative innovative di vocazione green e si configura come soggetto promotore, gestore della campagna di equity crowdfunding e del progetto stesso.

Reabilitiamo è la società proprietaria del nuovo centro di recupero funzionale e fisioterapico. Nasce da un’esperienza decennale nella cura della persona e dalla volontà di fornire al cittadino un luogo accogliente e un team di esperti professionisti.
Accademia dell’Efficienza è una ESCO specializzata nella realizzazione di interventi di efficienza energetica di immobili e cicli produttivi aziendali e si occuperà dei lavori di ristrutturazione e dell’intervento di efficientamento energetico.

L’intervento, nello specifico, prevederà la messa in opera di tecnologie volte all’autoproduzione, come un cogeneratore ad alto rendimento che fornirà l’energia elettrica necessaria alla struttura e al riscaldamento dell’acqua sanitaria, l’installazione di un impianto solare, illuminazione a LED e pannelli solari.

WE(Y) rappresenta il primo intervento di efficientamento energetico volto alla riqualificazione di una struttura legata ai servizi alla persona (riqualificazione sociale). L’unione di aspetti riguardanti la riqualificazione sia ambientale che sociale permette la generazione di valore aggiunto sul territorio, che è uno degli aspetti maggiormente perseguiti da Ecomill.

L’origine del progetto deriva da un’esperienza decennale in diversi rami della cura fisioterapica della persona e dalla volontà di fornire al territorio di Chieri una struttura completa, accogliente, pronta, dotata di strumenti all’avanguardia come la piscina riabilitativa.

Il commento di Massimiliano Braghin di Presidente di Infinity Hub: “Nel libro del benessere, la pagina della salute è vicina alla pagina dell’energia, soprattutto se quest’ultima viene risparmiata e prodotta in modo sostenibile. In questo libro tutti hanno la possibilità di diventare scrittori, beneficiarne quindi direttamente con il crowdfunding, e dimostrarne il beneficio ad altri, orbene WE(Y) ne rappresenta la rilegatura, altrimenti le singole pagine si perderebbero“.

Afferma Chiara Candelise, partner e founder di Ecomill: “Il lancio della campagna di WE(Y) rappresenta per Ecomill un importante punto di partenza: l’inizio dell’operatività della piattaforma. Da questo momento in poi cittadini e imprese italiane avranno a loro disposizione la prima piattaforma online tramite cui investire e diventare soci di progetti e imprese sostenibili nel settore energetico e ambientale, beneficiandone economicamente e contribuendo a ridurre emissioni e impatti ambientali“.

Conclude Fabio Malanchini, partner di Ecomill: “Siamo molto contenti che il primo progetto di Ecomill sia legato ai temi dell’efficienza energetica. E’ un settore in cui crediamo molto e che pensiamo possa costituire un settore di investimento molto interessante per imprese e cittadini, capace di coniugare rendimenti finanziari interessanti con un impatto ambientale estremamente positivo.”