Continua a crescere la produzione industriale in Italia

Articolo di Deborah

Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, commenta i dati Istat sulla produzione industriale. Gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano un aumento annuo accentuato per i beni di consumo (+4,7%) e più lieve per i beni strumentali (+1,5%); diminuisce in modo marcato l’energia (-4,1%) mentre più moderata è la diminuzione dei beni intermedi […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Continua a crescere la produzione industriale in Italia

Articolo di Deborah

Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, commenta i dati Istat sulla produzione industriale. Gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano un aumento annuo accentuato per i beni di consumo (+4,7%) e più lieve per i beni strumentali (+1,5%); diminuisce in modo marcato l’energia (-4,1%) mentre più moderata è la diminuzione dei beni intermedi […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

L’obbligo di fattura elettronica in Italia non convince ancora tutti

Articolo di Carlo D.

L’obbligo di fattura elettronica in Italia non convince ancora tutti

In Europa solo il Portogallo ha attivato l’obbligo. Nel suo caso è stato un successo, vediamo assieme quali sono stati i principali outcome positivi della Fattura Elettronica in Portogallo.   Una storia di successo: la fatturazione elettronica obbligatoria in Portogallo Immagina di poter accedere in un unico luogo al resoconto dei tuoi acquisti suddivisi per area: casa, […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

ALDI festeggia a marzo il suo primo anno di attività in Italia

Articolo di Carlo D.

ALDI festeggia a marzo il suo primo anno di attività in Italia

ALDI festeggia con buoni risultati, anche nel campo dell’occupazione, settore, nel quale il 59% dei collaboratori è donna. I giovani sotto i 35 anni, costituiscono il 63% degli assunti, ad equità salariale, tra uomo e donna. ALDI ha creato, nel 2018, 51 punti vendita, situati in 6 regioni del Nord Italia – Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

L’article marketing è una tecnica che sta prendendo piede anche in Italia

Articolo di Stefano Melia

L’article marketing è una tecnica che sta prendendo piede anche in Italia

L’article marketing è uno strumento web di visibilità molto diffuso per la sua efficacia, sia quando si deve Inserire Azienda su Internet che quando si deve pubblicare un articolo. Per promuovere un sito sia lato Seo, sia in visibilità servono oltre ai contenuti una grande quantità di Backlink sopratutto di qualità e inerenti all’argomento trattato dal sito stesso. […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Nissan Leaf si attesta come l’auto elettrica più venduta in Italia e in Europa

Articolo di Antonio P.

Nissan Leaf si attesta come l’auto elettrica più venduta in Italia e in Europa

Il 2018 è stato un anno senza precedenti per il modello che ha raggiunto 40.000 unità immatricolate. Tra i migliori mercati in termini di vendite spicca la Norvegia con 12.000 unità. L’Italia si è fermata a 1.500 contratti, un record nel segmento. Ken Ramirez, Senior Vice President Sales e Marketing di Nissan Europe, ha dichiarato che […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Industria 4.0 a Cosenza: l’ITI “A. Monaco” unica scuola del Sud Italia

Articolo di Deborah

Industria 4.0 a Cosenza: l’ITI “A. Monaco” unica scuola del Sud Italia

L’Istituto Tecnico Industriale “A. Monaco” guarda al futuro della Meccatronica e partecipa con i suoi docenti referenti alla stesura della proposta sperimentale delle linee guida relative allo studio della nuova Automazione, cosiddetta Industria 4.0. La scuola cosentina, diretta da Giancarlo Florio, sempre attenta e all’avanguardia rispetto alle innovazioni e allo sviluppo delle dinamiche produttive, insieme […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

La tassa governativa sulle auto penalizza economicamente l’acquisto di almeno 15 modelli prodotti da Fiat Chrysler Automobiles in Italia

Articolo di Deborah

La tassa governativa sulle auto penalizza economicamente l’acquisto di almeno 15 modelli prodotti da Fiat Chrysler Automobiles in Italia

E soprattutto pone a rischio i 5 miliardi di euro di investimenti pianificati da Fca, soldi che “non devono essere messi in discussione“. Non usa giri di parole il segretario nazionale dei metalmeccanici Cisl Ferdinando Uliano. Le cifre sulla produzione auto del Gruppo sono scese sotto quota un milione: è la prima volta che si registra una […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Risparmio e riciclo di acqua priorità per l’Italia

Articolo di Deborah

Risparmio e riciclo di acqua priorità per l’Italia

L’acqua è un bene che interessa tutti e l’Italia ne è ricca, ma non eternamente, per questo bisogna risparmiarla, recuperarla e riciclarla in ogni modo. È uno dei concetti chiavi emersi nel corso della presentazione di qualche giorno fa del ‘Patto per l’Acqua’ del Fai, il Fondo Ambientale Italiano. La richiesta d’acqua In Italia, e più in generale […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Fiat Chrysler Automobiles immatricola oltre 35 mila autovetture in Italia a Novembre

Articolo di Carlo D.

Fiat Chrysler Automobiles immatricola oltre 35 mila autovetture in Italia a Novembre

Quota del 24,1 per cento, rispetto al 23,4% del mese precedente. Le tre auto più vendute in Italia in Novembre sono Fiat Panda, Lancia Ypsilon e Jeep Renegade. Fiat Panda e 500, Lancia Ypsilon, Fiat 500X e Jeep Compass sono leaders dei rispettivi segmenti. Jeep incrementa le vendite del 34,3 per cento e nel progressivo annuo l’aumento è del 71,7 per cento. Lancia supera il 3% di quota registrando un mese estremamente positivo, Ypsilon la più venduta del segmento B e la seconda più venduta in assoluto Fiat con Panda e 500 conferma la leadership nel segmento A con una quota del 53,5 per cento. Panda la vettura più venduta in Italia con una quota privati record del 43,1%, 500X negli undici mesi la vettura più venduta del segmento. Alfa Romeo mantiene stabile negli undici mesi la sua quota di mercato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con il 2,3% di quota. Le immatricolazioni di Stelvio nel progressivo annuo sono cresciute del 71,5 per cento ed è la più venduta del suo segmento.  Pietro Gorlier, Chief Operating Officer per la Regione EMEA, ha così commentato: “Anche a novembre in un mercato influenzato dalla normativa WLTP, FCA continua nella strategia di privilegiare canali di vendita più remunerativi, quali privati, flotte e noleggio a lungo termine. Nel mercato delle vendite ai privati abbiamo ottenuto una quota maggiore di 1,5 punti percentuali rispetto allo scorso mese e di 2.4 punti percentuali rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. In questo contesto Jeep continua a crescere costantemente ed è ottimo il risultato delle Fiat 500, Panda e Lancia Ypsilon. Da sottolineare il podio tutto FCA delle tre vetture più vendute a novembre”. Si attestano a circa 147 mila unità le immatricolazioni di auto nuove in Italia nel mese di novembre. Fiat Chrysler Automobiles immatricola in novembre oltre 35 mila vetture per una quota del 24,1 per cento, più alta di 0,7 punti percentuali rispetto al mese scorso. Negli undici mesi dell’anno le immatricolazioni del Gruppo sono state circa 468 mila ottenendo una quota pari al 26,2 per cento. Jeep a novembre continua ad essere in ascesa, con un risultato caratterizzato dai segnali positivi dell’intera gamma. Infatti, con oltre 7 mila immatricolazioni (più 34,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno) ottiene una quota del 4,8 per cento. Altrettanto sostenuto il progressivo annuo con quasi 78 mila registrazioni (più 71,7% rispetto agli undici mesi del 2017) e una quota del 4,4 per cento. A trainare i risultati del brand sono in particolare soprattutto Compass, a novembre le vendite si sono attestate a oltre 3 mila unità, prima del suo segmento, e Renegade, anch’essa prima nel suo segmento, con oltre 3.600 unità. Lancia registra in novembre più di 4.400 vetture, con una quota che supera il 3 per cento. Negli undici mesi il marchio registra oltre 44 mila auto per una quota del 2,5 per cento. Lancia Ypsilon continua a fornire risultati positivi confermandosi la più venduta del segmento B con una quota del 13,6 per cento. Negli undici mesi dell’anno Alfa Romeo ha registrato oltre 41.100 unità, per una quota di mercato del 2,3 per cento, in linea con lo stesso periodo dello scorso anno. Le immatricolazioni di Stelvio nel progressivo annuo sono cresciute rispetto allo stesso periodo del […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito