L’amministratore delegato di ENI Claudio Descalzi ha ricevuto un avviso di garanzia da parte della Procura di Milano

In una nota Eni comunica che l’amministratore delegato Claudio Descalzi “ha ricevuto un avviso di garanzia da parte della Procura di Milano avente ad oggetto l’ipotesi di omessa comunicazione di conflitto di interessi in relaz…

Leggi il seguito

Anche Jp Morgan ha tagliato la sua raccomandazione sulle azioni Eni

Anche Jp Morgan ha tagliato la sua raccomandazione sulle azioni Eni

Gli analisti di Jp Morgan consigliano di sottopesare il titolo Eni, e ipotizzano un target price di 15 euro. La major petrolifera italiana, secondo il broker, non è attraente, visti i rischi per i finanziari a breve termine e i fondamentali misti, viene spiegato nel report. Un giudizio peraltro in controtendenza, poiché nel report – […]

Leggi il seguito

Anche Jp Morgan ha tagliato la sua raccomandazione sulle azioni Eni

Anche Jp Morgan ha tagliato la sua raccomandazione sulle azioni Eni

Gli analisti di Jp Morgan consigliano di sottopesare il titolo Eni, e ipotizzano un target price di 15 euro. La major petrolifera italiana, secondo il broker, non è attraente, visti i rischi per i finanziari a breve termine e i fondamentali misti, viene spiegato nel report. Un giudizio peraltro in controtendenza, poiché nel report – […]

Leggi il seguito

Azioni Eni, Saipem e Tenaris oggi le migliori sull’indice azionario Ftse Mib

Azioni Eni, Saipem e Tenaris oggi le migliori sull’indice azionario Ftse Mib

Il rally del prezzo del petrolio innescato dall’attacco contro alcune raffinerie saudite, ha fornit0 una forte visibilità ai titoli del settore petrolifero che sono oggetto di quotazione su Borsa Italiana. Fin dall’apertura degli scambi di oggi 16 settembre, gli acquisti si sono concentrati sulle tre azioni petrolifere quotate sul Ftse Mib: Eni, Saipem e Tenaris. L’intensità degli acquisti sulle società del […]

Leggi il seguito

L’investimento sulla base gas di Eni a Gela è fermo a causa della mancata proroga della Valutazione di impatto ambientale

L’investimento sulla base gas di Eni a Gela è fermo a causa della mancata proroga della Valutazione di impatto ambientale

Il reggente di Sicindustria Caltanissetta, Gianfranco Caccamo, interviene sullo stato di crisi che sempre più interessa la provincia nissena e lancia un appello a forze politiche e sindacali: “Mettiamoci tutti attorno a un tavolo per discutere concretamente di programmazione, sviluppo e lavoro. È necessario fare fronte comune per rilanciare il territorio e occorre farlo senza ulteriori […]

Leggi il seguito

L’investimento sulla base gas di Eni a Gela è fermo a causa della mancata proroga della Valutazione di impatto ambientale

L’investimento sulla base gas di Eni a Gela è fermo a causa della mancata proroga della Valutazione di impatto ambientale

Il reggente di Sicindustria Caltanissetta, Gianfranco Caccamo, interviene sullo stato di crisi che sempre più interessa la provincia nissena e lancia un appello a forze politiche e sindacali: “Mettiamoci tutti attorno a un tavolo per discutere concretamente di programmazione, sviluppo e lavoro. È necessario fare fronte comune per rilanciare il territorio e occorre farlo senza ulteriori […]

Leggi il seguito

Accordo non vincolante sui servizi finanziari tra Poste Italiane e Eni

Accordo non vincolante sui servizi finanziari tra Poste Italiane e Eni

Poste ed Eni intendono integrare e valorizzare i rispettivi asset in una logica multibusiness che abbraccia da una parte la fornitura di carburanti nelle stazioni di servizio Eni, la fornitura gas ed energia elettrica, dall’altra l’attivazione di servizi finanziari innovativi legati ai sistemi di pagamento in linea con la direttiva europea Psd2. Obiettivo per entrambe le realtà […]

Leggi il seguito

Eni perfora come una forsennata ma la Turchia mostra i muscoli

Articolo di Carlo D.

Eni perfora come una forsennata ma la Turchia mostra i muscoli

La Turchia avvierà nei prossimi giorni nuove trivellazioni nelle acque al largo di Cipro, in cerca di petrolio e gas naturale. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri di Ankara, Mevlut Cavusoglu, ribadendo le pretese turche di condivisione delle risorse energetiche offshore contese con il governo di Nicosia. “Facciamo vedere a quelli che vengono nella […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Eni perfora come una forsennata ma la Turchia mostra i muscoli

Articolo di Carlo D.

Eni perfora come una forsennata ma la Turchia mostra i muscoli

La Turchia avvierà nei prossimi giorni nuove trivellazioni nelle acque al largo di Cipro, in cerca di petrolio e gas naturale. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri di Ankara, Mevlut Cavusoglu, ribadendo le pretese turche di condivisione delle risorse energetiche offshore contese con il governo di Nicosia. “Facciamo vedere a quelli che vengono nella […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Eni raddoppia l’utile e festeggia una produzione record

Articolo di Carlo D.

Eni raddoppia l’utile e festeggia una produzione record

Quello appena passato è stato un anno decisamente positivo per Eni. Il Cane a sei zampe ha chiuso il 2018 con  un utile operativo adjusted di 11,24 miliardi, quasi raddoppiato rispetto al 2017. Anche l’utile netto adjusted è quasi raddoppiato rispetto al 2017 a 4,59 miliardi e l’utile netto è salito a 4,23 miliardi nell’esercizio. I buoni […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito