Si chiama bubble tea ed è una bevanda ideata a Taiwan negli anni Ottanta: in cosa consiste?

bubble tea

Il bubble tea originario è a base di tè nero, latte e perle di tapioca, di consistenza gelatinosa, caratterizzate da un gusto che per certi versi ricorda vagamente la liquirizia. La tapioca è gluten free, quindi via libera anche per i celiaci. Rispetto agli esordi sono state aggiunte numerose varianti, tuttavia il comune denominatore è […]

Leggi il seguito

Si chiama Diamond Source Initiative il nuovo programma lanciato da Tiffany & Co.

Articolo di Andrea M.

diamanti

L’obiettivo? Promuovere tracciabilità e trasparenza nel settore dei diamanti. Attraverso il progetto, guidato da Anisa Kamadoli Costa, chief sustainability officer di Tiffany, e dal senior vice president diamond and jewelry supply Andy Hart, la Maison americana si impegna a rendere nota l’origine di ogni diamante. Su ciascuna pietra estratta recentemente e superiore a 0,18 carati, d’ora in poi, verrà […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Mangereste mai qualcosa che si chiama “carne sintitetica”, “carne coltivata” o “carne da laboratorio”?

Articolo di Carlo D.

Mangereste mai qualcosa che si chiama “carne sintitetica”, “carne coltivata” o “carne da laboratorio”?

Diciamo che se fosse qualcosa tipo “supperfood3.0” di certo avrebbe più chances. Ma poi (e faccio un po’ l’avvocato del diavolo) ha senso usare la parola “carne”? Sminuisce un po’ quella originale con tanto di mucco dietro? Ok, con calma. Stiamo effettivamente parlando (cioè, io sto effettivamente blaterando) della strada che deve ancora percorrere il […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Mangereste mai qualcosa che si chiama “carne sintitetica”, “carne coltivata” o “carne da laboratorio”?

Articolo di Carlo D.

Mangereste mai qualcosa che si chiama “carne sintitetica”, “carne coltivata” o “carne da laboratorio”?

Diciamo che se fosse qualcosa tipo “supperfood3.0” di certo avrebbe più chances. Ma poi (e faccio un po’ l’avvocato del diavolo) ha senso usare la parola “carne”? Sminuisce un po’ quella originale con tanto di mucco dietro? Ok, con calma. Stiamo effettivamente parlando (cioè, io sto effettivamente blaterando) della strada che deve ancora percorrere il […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Mangereste mai qualcosa che si chiama “carne sintitetica”, “carne coltivata” o “carne da laboratorio”?

Articolo di Carlo D.

Mangereste mai qualcosa che si chiama “carne sintitetica”, “carne coltivata” o “carne da laboratorio”?

Diciamo che se fosse qualcosa tipo “supperfood3.0” di certo avrebbe più chances. Ma poi (e faccio un po’ l’avvocato del diavolo) ha senso usare la parola “carne”? Sminuisce un po’ quella originale con tanto di mucco dietro? Ok, con calma. Stiamo effettivamente parlando (cioè, io sto effettivamente blaterando) della strada che deve ancora percorrere il […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

La ditta che è cresiuta di più nel 2017? E’ di Napoli e si chiama Buzzoole

Articolo di Andrea M.

La ditta che è cresiuta di più nel 2017? E’ di Napoli e si chiama Buzzoole

Si occupa di Pubblicità e Marketing con un tasso di crescita del 217,62%, nelle prime 50 ditte per crescita ce ne sono 3 che sono in provincia di Bergamo, la Testa E Plebani S.r.l. Di Covo, al 19° posto con un tasso di crescita del 127,54%, la Tecnoprogetti S.r.l. Di Telgate con un tasso di crescita […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Si chiama Algarve una delle ultime mire dell’ENI

Articolo di Deborah

Si chiama Algarve una delle ultime mire dell’ENI

Algarve è una delle zone piu’ belle del turismo di Portogallo. Partiamo dall’inizio. Le ditte che vogliono qui trivellare sono la benefattrice dell’umanita’ ENI e la sua collega portoghese GALP. Hanno firmato degli accordi per l’assegnazione delle concessioni circa dieci anni fa. Finalmente, nel Marzo del 2016 il consorzio ENI e GALP annunciano il loro intento […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito

Si chiama Algarve una delle ultime mire dell’ENI

Articolo di Deborah

Si chiama Algarve una delle ultime mire dell’ENI

Algarve è una delle zone piu’ belle del turismo di Portogallo. Partiamo dall’inizio. Le ditte che vogliono qui trivellare sono la benefattrice dell’umanita’ ENI e la sua collega portoghese GALP. Hanno firmato degli accordi per l’assegnazione delle concessioni circa dieci anni fa. Finalmente, nel Marzo del 2016 il consorzio ENI e GALP annunciano il loro intento […]

Leggi anche altre notizie su: Notiziario Finanziario – Notizie Banche Italiane Assicurazioni

Leggi il seguito