Il botta e risposta Cina/Usa ricorda molto da vicino quanto accaduto nel 2015 quando la banca centrale cinese svalutò del 5%

Il botta e risposta Cina/Usa ricorda molto da vicino quanto accaduto nel 2015 quando la banca centrale cinese svalutò del 5%

Il botta e risposta tra Usa e Cina potrebbe continuare fino a circa la settimana di Ferragosto, con semmai una battuta d’arresto questa settimana. La Cina entro la prossima settimana potrebbe portare lo yuan fino ad area 7,20/7,25, ossia circa il 4/5%, pari a circa la metà dei minacciati nuovi dazi al 10%. Ecco di […]

Leggi il seguito

Il botta e risposta Cina/Usa ricorda molto da vicino quanto accaduto nel 2015 quando la banca centrale cinese svalutò del 5%

Il botta e risposta Cina/Usa ricorda molto da vicino quanto accaduto nel 2015 quando la banca centrale cinese svalutò del 5%

Il botta e risposta tra Usa e Cina potrebbe continuare fino a circa la settimana di Ferragosto, con semmai una battuta d’arresto questa settimana. La Cina entro la prossima settimana potrebbe portare lo yuan fino ad area 7,20/7,25, ossia circa il 4/5%, pari a circa la metà dei minacciati nuovi dazi al 10%. Ecco di […]

Leggi il seguito

Bper ha chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto di 100,5 milioni di euro

Bper ha chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto di 100,5 milioni di euro

Il risultato della gestione operativa di Bper scende dai 476 milioni del 2018 a 304 milioni, in un semestre caratterizzato dalla sostanziale tenuta del margine di interesse ordinario, delle commissioni nette  e dalla riduzione dei costi della gestione. Il costo del credito annualizzato si attesta su a 63 punti base (47 punti base nel 2018). […]

Leggi il seguito

Nel secondo trimestre 2019 l’utile di Ubi Banca frena e delude le attese

Nel secondo trimestre 2019 l’utile di Ubi Banca frena e delude le attese

Nel trimestre l’utile di Ubi Banca è calato a 48,7 milioni, a fronte dei 102 milioni previsti dal consensus degli analisti raccolto dalla stessa Ubi. Il primo semestre del 2019 va in archivio con un utile netto di 130,9 milioni (-37,3%) su cui pesano gli impatti della cessione di 900 milioni di Npl dello scorso […]

Leggi il seguito

Intesa Sanpaolo e Prelios hanno firmato una partnership riguardante i crediti classificati come “inadempienze probabili”

Intesa Sanpaolo e Prelios hanno firmato una partnership riguardante i crediti classificati come “inadempienze probabili”

Prelios comunica che, a seguito dell’accettazione da parte di Intesa Sanpaolo dell’offerta inviata da Prelios, Intesa Sanpaolo e Prelios hanno firmato il 31 luglio un accordo vincolante per costituire una partnership strategica riguardante i crediti classificati come inadempienze probabili. Alle relative attività e alla finalizzazione delle intese che hanno condotto alla firma dall’accordo, reso noto […]

Leggi il seguito

Il Fondo interbancario ha approvato le azioni volte al salvataggio di Banca Carige

Il Fondo interbancario ha approvato le azioni volte al salvataggio di Banca Carige

Carige è salva: lo conferma il presidente del Fondo interbancario di tutela dei depositi, Salvatore Maccarone, al termine della riunione nella quale è stata predisposta e approvata una proposta vincolante volta appunto a mettere in sicurezza la banca ligure. Il partner del Fondo interbancario è Cassa Centrale Banca, che Maccarone giudica un gruppo coeso, efficiente […]

Leggi il seguito

Banca Carige potrebbe essere a un passo dal salvataggio

Banca Carige potrebbe essere a un passo dal salvataggio

Nell’operazione del salvataggio di Banca Carige sarebbe coinvolto il Medio Credito Centrale, che avrebbe accettato di sottoscrivere fino a 13 milioni di euro dei 200 di bond. In particolare però avrebbe richiesto alcune condizioni da inserire nel piano di rilancio. Oltre a Medio Credito Centrale parteciperanno Amissima con 50 milioni, CCB con 100 milioni, Credito Sportivo […]

Leggi il seguito

Avviso. Utilizzo improprio del nome e del logo della Banca d’Italia

Avviso. Utilizzo improprio del nome e del logo della Banca d’Italia

“Banca d’Italia ha diffuso un comunicato dove evidenzia una frode informatica. Bisogna essere sempre in allerta e scongiurare truffe a ignari consumatori”. E’ stata rilevata l’esistenza in rete di un sito denominato “www.bancaditalia.net” che utilizza impropriamente il nome e il logo della Banca d’Italia. Lo scopo di questo sito potrebbe essere stato quello di appropriarsi […]

Leggi il seguito

La Banca Centrale Europea non si rassegna ad avere un’inflazione bassa

La Banca Centrale Europea non si rassegna ad avere un’inflazione bassa

Per preparare il terreno all’eventuale adozione – in accoppiata a un taglio dei tassi – di misure di attenuazione per la liquidità in eccesso delle banche, il Consiglio della BCE potrebbe chiedere allo staff dei suoi esperti di avviare un’analisi puntuale sui possibili effetti collaterali dei tassi negativi sulle banche, che sono molto frammentati tra […]

Leggi il seguito

La Banca Centrale Europea non si rassegna ad avere un’inflazione bassa

La Banca Centrale Europea non si rassegna ad avere un’inflazione bassa

Per preparare il terreno all’eventuale adozione – in accoppiata a un taglio dei tassi – di misure di attenuazione per la liquidità in eccesso delle banche, il Consiglio della BCE potrebbe chiedere allo staff dei suoi esperti di avviare un’analisi puntuale sui possibili effetti collaterali dei tassi negativi sulle banche, che sono molto frammentati tra […]

Leggi il seguito